formazione professionale

fototesseraDopo aver studiato latino e greco nella mia splendida Siracusa, “capitale del mediteraneo”, nello storico Liceo Classico “Tommaso Gargallo”, mi son trasferita a Venezia dove ho conseguito la Laurea in Architettura nel 1999 presso l’Istituto Universitario di Architettura di Venezia – I.U.A.V con una tesi bilingue (italiano/francese) dal titolo “Bruxelles, metamorfosi di una città-capitale, BXL città-paradosso / Bruxelles, métamorphose d’une ville-capitale, BXL ville paradoxe”, analisi storico-urbanistica della città di Burxelles , dalle sue origini al 2000.

Durante il corso dei miei studi ho viaggiato molto e soggiornato in diverse città d’Europa.

Ho vissuto a Bruxelles per poco più di 4 anni, studiando in lingua francese, dapprima come studente Erasmus poi come Free Mover (studente libero) all’ Institut Superieur d’Architecture de la Communautè Francaise – LA CAMBRE, e collaborato con uno studio di architettura ed una rivista locale “TRAM 81” per la redazione di articoli bilingue riguardanti l’evoluzione storico-urbanistica della città di Bruxelles.

Nel 2001 mi sono trasferita a Milano per 2 anni, dove ho collaborato con uno studio di architettura e design (MilanoLayout Srl) per la redazione di numerosi progetti e layout per negozi (Hugo Boss, Benetton, MDF, Esprit, Benetton, Pirelli,..) curando in particolar modo i progetti di restyling dei negozi Cartier e uffici Richemont in tutta Italia.

Nel 2002 nell’ambito del progetto di restyling e nuova immagine di Poste Italiane, ho avuto incarico come Architetto responsabile della ristrutturazione e visual merchandising di 97 uffici postali nelle provincie di Siracusa , Ragusa e Enna.

Nel 2003 ho vissuto a Roma per frequentare un master all’ Università La Sapienza in “Progettazione degli allestimenti e spazi espositivi” , lavorando contemporaneamente per uno studio di architettura e ingegneria (Corip Srl) redigendo diversi progetti di ristrutturazione e concorsi di architettura.

Dopo Roma, ho lavorato come allestitrice responsabile delle aperture di villaggi turistici di società leader nel turismo , quali il Club Mediterranee e la Valtur, viaggiando molto in Grecia, nelle Antille francesi,in Francia , Tunisia,…

Nel 2004, al fine di approfondire le mie conoscenze ho seguito un Master europeo (programma Leonardo da Vinci II ) in Architettura BioclimaticaSiviglia, dove ho avuto modo di collaborare con una società di promozione immobiliare (BaukSar edificaciones S.L.) che costruisce eccellenti case bioclimatiche e sostenibili e promuove un turismo sostenibile e responsabile.

E dal 2005… eccomi qui! Ho deciso di ritornare nella mia bella isola, la Sicilia !
Continuando ovviamente a viaggiare per tenermi sempre aggiornata sulle nuove tecniche e tecnologie sostenibili in costante evoluzione, ho deciso di applicare le mie conoscenze e redigere progetti in ‘Architettura sostenibile’ nella Sicilia orientale. 

Ho seguito ed utlimato diversi progetti di ristrutturazione sostenibile di edifici privati nelle provincie di Siracusa e Ragusa, non ultimo la costruzione di una villa bioclimatica , cercando di perseguire la mia piu’ grande motivazione: aiutare la salvaguardia della natura e dell’ambiente attraverso la promozione e lo sviluppo di un’ architettura bioclimatica e eco-compatibile per consapevolizzare tutti ad un comportamento responsabile e sostenibile!

Tra i miei ultimi progetti segnalo :

Dal 2007 sono Consulente Ambientale e Responsabile Tecnico per una Esco, societa’ di servizi energetici, Gladiotech srl.

Dal 2010, da quando sono diventata mamma , ho maturato la convinzione che i miei figli e tutti i bambini debbano crescere in un ambiente sicuro e sano, cosi riflettendo su come la Culla , sia il primo luogo che accoglie il bimbo fin dalla nascita , dovesse rispettare tutti i miei principi e valori ambientali , ho disegnato e realizzato il Lettino evolutivo Gabriel, per il mio primo figlio e la Culla Portafavole Giuli per il secondo figlio (quale migliore ispiriazione dei propri figli?) e cosi e’ nato il marchio Ecobabydesign mobili ecologici, trasparenti ed innovativi per bambini, arredi ed oggetti interamente riciclabili, funzionali, atossici ed igienici, assemblabili con semplici e veloci incastri, senza vernici ne’ colle, senza viti che provochino elettromagnetismi, pensati esclusivamente per i bambini per garantire il loro benessere e la sostenibilita’ ambientale.

Dal 2014, lavoro presso l’Ufficio Energia del Comune di Siracusa, per tutte le tematiche inerenti l’energia , ovvero la riqualificazione energetica degli edifici pubblici e privati, la mobilità sostenibile, il risparmio energetico.

Ho redatto, in collaborazione con mio collega Ing. Riccardo Messina, il PAES (Piano Azione Energia Sostenibile) della Città di Siracusa.

Dal 2016 sono Project Manager di una società di ingegneria / startup innovativa Green Smart Solutions srl con sede a Siracusa.

A Giugno sono stata selezionata dal Consiglio Nazionale degli Architetti tra i 50 architetti italiani esperta in Progettazione di “Edifici a Energia quasi Zero” NZEB , per partecipare al progetto europeo Prof/Trac.

Arrivederci a presto e non esitate a contattarmi per qualsiasi informazione o consiglio…ecologico, energetico e sostenibile!

4 pensieri su “formazione professionale

  1. cinzia borgia

    Ciao Lara ,
    mi chiamo Cinzia e vengo da Messina( siciliana come te:))sono molto felice di essermi ritrovata per caso su questa pagina,mi fa piacere che ci siano persone come te che ci tengono davvero a sostenere l ecologico.Io sono assolutamente d accordo con te,da un paio di anni infatti cerco una facoltà in cui vi sia una specialistica di ingegneria bioclimatica,ma purtroppo qui in Italia non riesco a trovare nulla.Ho trovato una facoltà in olanda in particolare a Delft.Premetto che sto per finire la triennale in ingegneria civile qui a messina. Essendo tu molto aggiornata e avendo girato molte città europee sapresti darmi un consiglio sulla facoltà da scegliere ?Ci terrei molto a costruire edifici bioclimatici per ridurre al minimo i consumi grazie mille in anticipo Lara e buon lavoro:)

    1. Lara Grana Autore dell'articolo

      ciao Cinzia mi fa piacere sentire e trovare entusiamo e pensiero ecosostenibile … mi ricordi un pò me qualche anno fa…
      anch’io ho cercato tanto per specializzarmi in questo campo. qualche anno fa non c’erano specializzazioni in questo ramo . io mi son specializzat un pò da autodidatta girando per varie facoltà all’estero, specialmente a bruxelles ed in Spagna. ma adesso che diciamo siamo finalmente un pò+eco tutti, un pò per moda un pò per necessità..è più facile trovare corsi in questo campo. per esempio qualche giorno fa avevo letto di un corso in progettazione sostenibile a Milano, non so se al politecnico o in qualche istituto parallelo equivalente. in ogni caso adesso più che cercare dei corsi di bioclimatica specifica ti consiglierei , per stare al passo con i tempi di seguire corsi per la progettazione di edifici NZEB, ovvero edifici a energia quasi zero. progettazione che include diversi campi , dall’energia alla progettazione sostenibile, alla bioclimatica, un pò tutto . e di questi corsi cominciano essercene un pò in giro per i vari atenei. sicuramente a bologna, reggio emilia o milano , torino.
      comunque se andassi a delft sicruamente ti sarebbe utile, ma la bioclimatica è importante solo se applicata corretamente nel contesto in cui ci si inserisce.
      spero di averti aiutato un pò. in bocca al lupo. ciao Lara

  2. Asyrofuddin

    Dalla Danimarca, alla Germania fino in Italia gli esempi di tali aznatbioii attive si stanno diffondendo tra le nuove costruzioni. Il mix di successo riunisce l’attento studio della ubicazione della casa, avanzate tecniche di isolamento energetico, lo sfruttamento delle energie rinnovabili, la garanzia di un elevato comfort, il tutto sempre pif9 unito all’utilizzo di materiali di origine naturale.

  3. cinzia borgia

    Grazie per i preziosi consigli Lara. Non ero a conoscenza di questi edifici NZEB. Adesso cercherò in modo diverso la facoltà in cui continuare il mio percorso, anche se credo che non esista il corso di studi fatto su misura, ma sarà compito mio informarmi e aggiornarmi il più possibile, magari tramite master e corsi come hai fatto tu. Il mio unico problema è che io non ho una laurea magistrale che mi consente di frequentare i master che mi interessano che sono di II livello. Prima devo completare con la specialistica.. e spero di scegliere quella giusta. Grazie mille

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *