eco architettura

La mia architettura si basa sui concetti base di ecologia e sostenibilità: ecosostenibilità.

Valledacqua ecoresort arch Lara Grana (23)
Un’architettura eco-sostenibile, naturale, integrata nel territorio, rispettosa della natura e delle sue risorse, che crei un’ambiente piacevole e confortevole per i suoi occupanti.


Un’architettura che nasce da una coscienziosa progettazione, responsabile e sostenibile, dettata dai principi dell’architettura bioclimatica e della bio-edilizia; che ottimizza le relazioni energetiche con l’ambiente naturale circostante attraverso un corretto orientamento degli edifici per godere della migliore vista, dei vantaggi della luce naturale e per sfruttare le migliori posizioni del sole; che con un’attenta progettazione delle caratteristiche costruttive e strutturali ed un adeguato uso di materiali biocompatibili, locali e naturali, adotta soluzioni per il risparmio energetico, come il recupero dell’acqua piovana, protezioni dagli agenti inquinanti della terra, ottimi sistemi di coibentazione e l’utilizzo di energie alternative (es.pannelli solari o pompe di calore per riscaldare l’aria, impianti di ventilazione controllata a recupero energetico; cellule fotovoltaiche).

Nascono così costruzioni architettoniche che prendono le mosse dalla semplicità, dal sito e dalle risorse naturali locali esistenti : edifici senza tempo, che rispondono alle forme della tradizione vernacolare ed a necessità intrinseche oltre che estetiche; edifici a basso consumo energetico, ecologici e sostenibili.

“Case Passive”, che adottando forme non convenzionali di climatizzazione riducono il loro fabbisogno energetico, (convenzionalmente inferiore a 15 kwh/mq anno) o addirittura lo eliminano,come “Casa Attiva” , producendo piu’ energia di quanto ne consumano.
Prestazioni che si ottengono con una progettazione molto attenta, specie nei riguardi del sole, con l’adozione di isolamento termico ad altissime prestazioni su murature perimetrali, tetto e superfici vetrate e mediante l’adozione di sistemi di ventilazione controllata a recupero energetico.

Il mio obiettivo progettuale è quello di eliminare o ridurre in maniera significativa, l’impatto negativo degli edifici sull’ambiente e migliorare la qualita’ della vita degli occupanti della costruzione.

Bioedilizia

Con il termine Bioedilizia, ci si riferisce a particolari metodi costruttivi e/o materiali provenienti dalla natura.
La bioedilizia sfrutta prodotti naturali per la realizzazione di strutture, opere ed edifici realizzati in materiali ecocompatibili. L’obiettivo e’ di ridurre il consumo energetico dell’edificio, secondo le prescrizioni protocollo di Kyoto, attraverso opportune tecniche e soluzioni progettuali quali migliorare l’Illuminazione naturale, installare un sistema  di impianti che dialoghino con l’edificio fin dalla fase di progettazione realizzando un’architettura eco-sostenibile, naturale, integrata nel territorio, rispettosa della natura e delle sue risorse.

Architettura bioclimatica

L’eco-architettura e l’architettura bioclimatica disegnano un nuovo concetto di“edilizia verde” nel pieno rispetto dell’ambiente, con una minore spesa per chi ci abiterà.
L’edilizia verde può ridurre del 50% la spesa energetica delle famiglie e abbattere l’inquinamento di CO2 prodotto dal riscaldamento, l’illuminazione e la climatizzazione.
L’obiettivo e’ armonizzare l’edificio nel suo contesto e ridurre il suo fabbisogno energetico, con conseguente risparmio sui costi di gestione degli edifici e delle attività, perché “ciò che e’ ecologicamente sostenibile deve essere anche economicamente sostenibile!”

In conclusione la bioedilizia o eco-architettura non riduce in alcun modo il piacere di vivere la propria casa, anzi ha come scopo proprio il miglioramento del benessere e della qualità della vita. Le nuove abitazioni godono infatti di particolari accorgimenti tali da ridurre l’inquinamento e i consumi/spese senza intaccare le comodità del vivere moderno. E’ pertanto una risposta alla ricerca di una qualità della vita ormai perduta nella congestione delle città moderne.

In breve, l’eco architettura consente un vantaggio in termini di benessere e di risparmio in bolletta, oltre ad aumentare il valore patrimoniale dell’immobile, che per legge dal 1 luglio 09 dovra’ essere certificato obbligatoriamente, per classe energetica.
ma questa e’ un’altra storia…

Per qualsiasi informazione o consigli sulla vostra abitazione o sui vostri progetti,
non esitate a contattarmi
mail@laragrana.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *