Alberi di Latta per un Natale sostenibile

 

Albero di latta Siracusa

eco albero di latta a Siracusa per un Natale sostenibile _2014

Per un Natale sostenibile 2014l’Assessorato al Decoro Urbano del Comune di Siracusa presenta il progetto “UN ALBERO DI LATTA PER OGNI QUARTIERE”, all’insegna del Riciclo, Riuso , Risparmio energetico e condivisione.

Il progetto prevede la realizzazione di eco alberi realizzati in materiale riciclato per ogni quartiere della città: gli ALBERI DI LATTA .D:Laraprogetti vari per SRNatale Reciclando2014eco alberi 2

Gli ALBERI DI LATTA sono realizzati con lattine di alluminio raccolte dalle scuole di ogni quartiere, recuperate dai bar, pizzerie, ristoranti al fine di raggiungere il primo obiettivo previsto, la Riduzione alla produzione di  rifiuti.

Ogni Istituto Comprensivo nell’ambito del proprio quartiere ha realizzato 25 moduli triangolari di lattine (N.1 modulo triangolare per ciascuna classe).

 Il modulo di base è un triangolo equilatero formato da 9 lattine per lato, per un totale di 45 lattine, che colorate e decorate dai bambini sui 2 lati con colori acrilici .

I 25 moduli triangolari sono andati a comporre ogni Albero di Latta di quartiere per un totale di 1.125 lattine e 10.125 lattine per tutti gli ALBERI DI LATTA DI QUARTIERE di tutti e 9 i quartieri della città.

E 25 tappi di acciaio per ogni Albero di latta per un totale di 225 tappi.

albero di latta modulo di base

modulo triangolare di base degli alberi di latta

Le Lattine di alluminio sono riciclabili al 100%. Il riciclaggio dell’alluminio consuma pochissima energia, solo il 5% con un Risparmio del rispetto alla produzione dell’alluminio primario, ne consegue il  95% di risparmio energetico e 100% risparmio di materia.

Materiale utilizzato

ü  lattine di alluminio da 330 ml, strette e lunghe (di qualsiasi bevanda)

ü  tavolame di legno comune di cm 400 x 10 x 2 (che sarà recuperato e riutilizzato)

ü  barattoloni di latta degli oli esausti per i ‘piedi’ degli alberi di latta e rivestiti con sacchi di juta

9 eco alberi di latta per ogni quartiere

Ogni albero di latta di quartiere sarà inaugurato con un festa organizzata dalle scuole e dai quartieri con attività per tutti i bambini e collegato ad un evento di solidarietà civica con l’organizzazione del “baratto del giocattolo” per lo scambio ed il Riuso dei giocattoli tra i bambini

Evento conclusivo di dismissione degli eco alberi

Al termine del periodo Natalizio sarà organizzato un evento di dismissione degli eco alberi e tutte le lattine di alluminio, i tappi di acciaio e le strutture verranno raccolte in maniera differenziata e conferite a piattaforma per il corretto trattamento di riciclo e recupero di materia prima.

I dati di Raccolta, Riuso e Risparmio energetico verranno resi noti ed inseriti nelle % di Raccolta differenziata e Riduzione emissioni cittadine.

Un progetto ecosostenibile

Si è scelto di utilizzare l’Alluminio perché genera un notevole risparmio di energia e risorse  e di conseguire obiettivi di riciclo , riuso e risparmio energetico .

Perché l’alluminio può essere riciclato al 100% un numero illimitato di volte senza dare origine a scarti e mantenendo intatte le qualità; oltre il 90% dell’alluminio prodotto in Italia proviene dal riciclo e grazie al riciclo dell’alluminio si risparmia il 95% dell’energia necessaria a produrlo e si riducono le emissioni di CO2.

è facile da differenziare e differenziare i rifiuti e riciclarli significa fare un uso razionale dell’energia. Grazie al riciclo dell’alluminio possiamo ottenere un risparmio di tonnellate di minerali di bauxite e di energia , oltre che evitata l’emissione di tonnellate di CO2.

L’alluminio riciclo e il recupero dell’alluminio pre e post consumo per impieghi nei diversi settori applicativi.

La Raccolta Differenziata, Il Riciclo E Recupero dell’alluminio apportano numerosi benefici alla collettività in termini di:

Economia, il riciclo dell’alluminio è un’attività particolarmente importante per l’economia del nostro Paese, storicamente carente di materie prime.

Energia. il riciclo dell’alluminio permette di risparmiare il 95% dell’energia necessaria a produrlo dalla materia prima.

Materia, il riciclo degli imballaggi in alluminio permette di recuperare materia prima preziosa, utilizzabile per la realizzazione di nuovi prodotti.

Ambiente, il riciclo dell’alluminio permette di salvaguardare l’ambiente e le sue importanti risorse naturali.

L’alluminio ha degli indubbi vantaggi (rapporto leggerezza-resistenza, conducibilità termica ed elettrica, ecc.) che sono però scandalosamente sprecati se destinati a prodotti usa e getta. La produzione dell’alluminio richiede infatti un tale dispendio di energia che quest’elemento viene definito anche elettricità allo stato solido.

Inoltre quella dell’alluminio è una produzione altamente inquinante. Per produrre l’alluminio necessario a costruire una lattina da 33 cl del peso di 16 grammi vengono inquinati:

38 mc di aria (quanto una stanza);

18 lt  di acqua (53 volte la sua capienza);

Inoltre la produzione di una lattina:

Genera circa 800 grammi (50 volte il proprio peso) di rifiuti, in parte anche tossico-nocivi, spesso in paesi del terzo mondo dove viene in buona parte prodotto.

Produce 24 grammi di CO2 (1,5 volte il proprio peso);

È responsabile dell’emissione in esclusiva, pur in quantitativi molto piccoli, di CFC-14 e di CFC-116 che rimangono in atmosfera per 10.000 anni ed hanno un potenziale di danneggiamento 8.000 volte maggiore di quello del CO2 in termini di effetto serra;

  • Richiede in termini energetici un consumo di petrolio equivalente a 5 volte il proprio peso: circa un terzo di lattina è piena di petrolio;

La sua realizzazione comporta la produzione di circa il 40% del suo peso in scarti di alluminio che dovranno essere riciclati.

il riciclaggio dell’alluminio consuma pochissima energia, “solo” il 5% rispetto alla produzione dell’alluminio primario

  • Per ricavare dalla bauxite 1 kg di alluminio sono necessari 14 kWh
  • Per ricavare 1 Kg di alluminio riciclato ne servono solo 0,7 kWh

Per 1  lattina riciclata si risparmia la corrente necessaria a tenere accesa una tv per 3 h

Eco-Valenze:
-con l’equivalente di 640 lattine si fa 1 cerchio di automobile;
-con l’equivalente di 800 lattine si costruisce una bicicletta (city bike);
-con l’equivalente di 3 lattine si fa 1 paio di occhiali;
-con l’equivalente di 130 lattine si costruisce 1 monopattino;
-con l’equivalente di 37 lattine per fare 1 caffettiera, tutte le caffettiere prodotte in Italia (7.000.000 di unità) sono in alluminio riciclato.

-con l’equivalente di 120 lattine si può fare 1 orologio

-con l’equivalente di 70 lattine si può fare 1 padella

-con l’equivalente di 900 lattine si può fare 1 sedia

L’utilizzo di materiale riciclato al posto delle materie prime:
95% di risparmio energetico
100% risparmio di materia.

 alluminio_2sviluppo-sostenibile1

.

I numeri del progetto “un albero di latta per ogni quartiere”

45 LATTINE /modulo

25 moduli/albero di latta

9 alberi di latta = 10.125 lattine

+sfridi vari 10% =  11.000 LATTINE TOTALI

11.000 LATTINE CORRISPONDONO:

  • 176 Kg            (16 gr/lattina)
  • 264 kg di CO2 (24 gr/lattina)
  • 246 kwh energia (1,4kwh/kg)
  • 0.880 tonn di petrolio equivalente TEP (80gr/lattina)

RISPARMIO conseguito

  • 176 kg in meno conferiti in discarica
  • 123 kwh di energia (33.000 h di energia necessaria a 1 tv da 14” o 11.000 tv per 3h)

I dati definitivi verranno forniti a fine ciclo di vita del progetto.

Pagina ufficiale del progetto ” Un albero di latta per ogni quartiere / Natale sostenibile 2014 “

Relazione a cura di : Arch. Lara Grana , Ufficio energia del Comune di Siracusa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *